Da diversi giorni Google sta inviando dei messaggi a tutti gli sviluppatori che utilizzano la piattaforma Webmaster Tools, avvisando di errori critici sul responsive status. In

Da diversi giorni Google sta inviando dei messaggi a tutti gli sviluppatori che utilizzano la piattaforma Webmaster Tools, avvisando di errori critici sul responsive status. In pratica, i siti Web che non sono ottimizzati per una corretta visualizzazione su dispositivi mobili (smartphone e tablet) dovrebbero essere resi tali quanto prima. Ecco un esempio di errore che potrebbe essere visualizzato nel proprio account: Se si agisce subito non ci sarà da preoccuparsi. Come si evince dall´ultima frase, più che una penalizzazione si tratta di far passare avanti nelle SERP chi ha un sito mobile-friendly. Cià avverrà durante le ricerche effettuate tramite device mobile ovviamente. Basterà quindi impostare una visualizzazione responsive utilizzando il meta tag viewport e specificando i giusti breakpoint tramite media queries. Per verificare lo status del nostro sito possiamo effettuare una verifica tramite il menù di Google Webmaster Tools "Traffico di ricerca->Usabilità sui dispositivi mobili" oppure eseguire un check attraverso il test di compatibilità con i dispositivi mobili messo a disposizione sempre da Google stesso.

Condividi